Il segreto che Sebastiano sta cercando a Como è nascosto nell’antico monastero di Altavigna, in Toscana.

«Sebastiano, giurate voi davanti a Dio castigatore

e agli Angeli sterminatori che non rivelerete a nessuno

l’esistenza di queste carte nel monastero di Altavigna?»

«Lo giuro padre Anselmo!»

E in quelle carte segrete…

Lo scandalo in maschera al Carnevale di Schignano

e l’amore proibito di Alfio per la giovane Alice.

Il sogno di una vita insieme davanti al mare di Lerici

e il fascino nascosto dentro la solitudine di un’abbazia.

L’imperdonabile delitto del gerarca Filiberto Lanfranconi

e il colpevole silenzio del capomastro di San Fedele Intelvi.

Il peccato inconfessato del monaco Anselmo

e il senso vero della vita secondo l’abate Bernardo.